Critone Val di Neto IGT Bianco Magnum

26,93 CHF

Vino che prende il nome dell’allievo prediletto di Socrate, è un uvaggio di Chardonnay (90%) e Sauvignon Blanc (10%). Due vitigni perfettamente ambientati nelle nostre tenute Rosaneti e Critone che concorrono alla produzione di un vino fresco e sapido, ma al tempo stesso profondo e persistente: la nostra idea di bianco internazionale.

Comune di produzione: Azienda Critone in agro di Strongoli e Rosaneti in agro di Rocca di Neto/Casabona

Regione di produzione: Calabria

Uve: Chardonnay 90%, Sauvignon 10%

Tipologia del terreno: argilloso, calcareo

Sistema di allevamento e densità d’impianto: cordone speronato, 5000 piante ad ettaro

Resa per ettaro: 80 quintali - 52 ettolitri

Epoca di vendemmia: fine agosto - prima settimana di settembre

Vinificazione: in acciaio termocondizionato, con pressatura soffice delle uve

Affinamento: in acciaio, con una breve permanenza in bottiglia di alcuni mesi prima della commercializzazione

Periodo ottimale di consumo del vino: da uno a tre anni

Scheda tecnica

Tipologia
Fermo
Colore
Bianco
Annata
2019
Formato
150 cl.
Vini italiani
Calabria